“Sapere e sapori: la cucina nella tradizione ebraica”

Il Comune di Alatri (in collaborazione con la collaborazione delle guide turistiche “Lega Ernica”, di Adi Lazio, della Regione Lazio, dell’Ucei e del centro culturale “Pitigliani” di Roma) inaugura quest’oggi, alle ore 17:30 nella Saletta-Cineauditorium “Aletrium” la mostra sulla cucina ebraica, nella quale sarà possibile gustare dei dolci tipici provenienti direttamente da un forno ‘kasher’ di Roma. Una bella occasione per scoprire una realtà di cui si sa poco o nulla, per distrazione o per pregiudizio. La cucina ebraica, nessuno sa, è determinata da prescrizioni religiose, che proibiscono il consumo di alcuni cibi ed impongo particolari procedure di preparazione a partire, ad esempio, già dalla macellazione delle carni. Il tutto perché il cibo sia considerato idoneo (o ‘kasher’). Divieti sì, ma anche ricche tradizioni stratificatesi nella cucina ebraica, che si esporranno al pubblico proprio in questa mostra, aiutandosi con una vasta mole di documenti sul variegato menù della tavola ebraica: vino, carni, formaggi, pesci, paste e dolci…

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi